primadopo

 

 

 

 

(la zona a bosco: prima e dopo l’intervento)

Un grave ed INDISCRIMINATO DISBOSCAMENTO, disposto dall’Amministrazione Comunale, a guida PD, nella fascia a lago del VO’.

La zona è all’interno del Parco Locale di Interesse Comunale e, per questo, a tutela ambientale ma sembra che per il Sindaco ROSA LESO e per la sua maggioranza, ciò non sia un problema.

zoan interessata

Per “mettere in sicurezza” la scarpata ricoperta da un folto BOSCO e SOTTOBOSCO dunque, l’ Amministrazione Comunale ha disposto il taglio dell’intera vegetazione poichè, a quanto sembra, “le piante avrebbero potuto appesantire la scarpata” e dunque far franare il terreno!?! RIDICOLO….

Invece di attuare una manutenzione continua e ordinaria, secondo la quale si dovrebbero realizzare soltanto “tagli selettivi” di vegetazione secca, malata e inclinata, si è preferito attuare questo tipo indiscriminato d’intervento che provoca gravi perturbazioni sia nell’equilibrio delle biocenosi ed altera irreversibilmente la composizione e la dinamica della vegetazione dell’intera zona.

UTILIZZANDO il principio dell’Amministrazione desenzanese, a questo punto,  i boschi di montagna che, con le loro radici, trattengono le frane, dovrebbero essere tutti rasati al suolo