Parch.Rosa in Piazza GaribaldiCERCANDO FACILI CONSENSI per l’imminente campagna elettorale del 25 maggio p.v., l‘Amministrazione Comunale di Desenzano del Garda (a guida PD), incappa in un bel AUTOGOL.

In questi giorni infatti, alcuni parcheggi a pagamento della Città, hanno cambiato colore: da AZZURRI, sono diventati ROSA, con la scritta “FUTURE MAMME, RISERVATO” (in foto: parcheggio a strisce rosa, in via Garibaldi)

A molte persone sono sorte spontanee delle domande: “Ma cosa dovrebbe fare una futura images (1)mamma, dopo aver parcheggiato la propria autovettura nei nuovi parcheggi rosa… esporre sul cruscotto, il TEST di gravidanza?”

Ma sembra proprio che spendere i soldi dei contribuenti per realizzare, sul suolo pubblico, dei parcheggi NON conformi al Codice della Strada, si configuri  come un DANNO ERARIALE per l’Ente Pubblico.

Corte_dei_ContiAnche a Terni infatti, hanno detto «no» ai parcheggi rosa, perchè
«Per legge non si possono fare»
(clicca qui)

Il Ministero ha più volte ricordato che gli stessi non sono assolutamente contemplati né all’interno del vigente Codice della Strada, né nell’ambito del relativo Regolamento per l’Esecuzione che ,  all’ art. 149 (Art. 40 Codice della strada), prevede al comma 3, che “I colori delle strisce di delimitazione degli stalli di sosta sono:  a) bianco per gli stalli di sosta non a pagamento;  b) azzurro per gli stalli di sosta a pagamento; c) giallo per gli stalli di sosta riservati. (clicca qui)

Non sono previste ulteriori categorie per le quali è possibile riservare stalli di sosta delimitati con segnaletica di altro colore.

Conseguentemente, la realizzazione degli stalli rosa sarebbe in contrasto con quanto contemplato dal vigente Codice della Strada (e relativo Regolamento di Esecuzione), oltre che cagionare danno erariale per la realizzazione di segnaletica stradale non conforme/prevista, nonché responsabilità per l’A.C. in caso di sinistri e/o simili imputabili a detti stalli (clicca qui)

Doverosa quindi, un’apposita interrogazione del sottoscritto a tutela dei contribuenti:

interr. pag.1interr. pag.2

 

Annunci