pontremolilunigiana

POVERA ITALIA:

UNA TERRA E UN MARE DI PERFORAZIONI

DOPO giorni e giorni di pioggia intensa, ecco che incominciano le scosse di Terremoto (nella foto piccola in alto a dx, gli epicentri dei terremoti in provincia di Massa Carrara -Lunigiana)

E’ CHIARO che l’acqua piovana va poi nel sottosuolo e riempie i vuoti…mica la puoi fermare. Di conseguenza poi, si muovono le falde

Basta una breve ricerca dal sito della Direzione generale per le risorse minerarie ed energetiche  del Ministero dello Sviluppo Economico, per vedere quante e quali aree, sia in terra che nel sottosuolo marino, siano interessate alla ricerca e produzione di IDROCARBURI,  STOCCAGGIO di GAS Naturale ed altro:  Permessi di ricerca di idrocarburi, in terraferma (clicca qui)  o nel sottosuolo marino (clicca qui)

Concessioni di coltivazione in terrafermaTitoli esclusivi che consentono le attività di coltivazione (sviluppo e produzione) di un giacimento di idrocarburi liquidi e gassosi (clicca qui) 

recanatimonte conero (nella foto piccola in alto a dx, gli epicentri dei terremoti in provincia di Ancona – Monte Conero)

Ma vediamo i Proventi delle royalties applicate alle produzioni idrocarburi degli anni 2010, 2011 e 2012: Gettito Royalties anno 2012 (clicca qui)

Versamenti effettuati

Operatori Per produzioni
Anno 2011 (€)
Per produzioni
Anno 2010 (€)
Totale gettito
Anno 2012 (€)
1. Eni 187.418.272,89 10.046.665,38 197.464.938,27
2. Shell Italia E&P 106.711.201,74 791.661,31 107.502.863,05
3. Ionica Gas 9.543.087,05 2.096.829,10 11.639.916,15
4. Edison 7.350.106,13 1.167.211,23 8.517.317,36
5. Adriatica Idrocarburi 3.930.760,15 814.855,96 4.745.616,11
6. Eni Mediterranea Idrocarburi 1.376.632,02 0,00 1.376.632,02
7. Gas Plus Italiana 1.133.139,53 0,00 1.133.139,53
8. Padana Energia 923.838,83 0,00 923.838,83
9. Ligestra 198.571,98 0,00 198.571,98
10. Northsun Italia 51.830,61 0,00 51.830,61
11. Po Valley Operation PTY 27.938,90 0,00 27.938,90
Totale 318.665.379,83 14.917.222,98 333.582.602,81

Destinatari del gettito

Destinatari Per produzioni
Anno 2011 (€)
Per produzioni
Anno 2010 (€)
Totale gettito
Anno 2012 (€)
1. Stato 44.428.798,78 12.277.426,79 56.706.225,57
2. Regioni 167.911.388,86 2.639.796,19 170.551.185,05
3. Comuni 27.371.915,68 0,00 27.371.915,68
4. Fondo riduzione prezzo carburanti 78.953.276,51 0,00 78.953.276,51
Totale 318.665.379,83 14.917.222,98 333.582.602,81

danni

Quanti sono stati invece, i danni provocati dai terremoti?

Considerando il costo dei danni provocati da terremoti, frane e alluvioni dal 2010 al 2012 è di 20,5 miliardi di euro, considerando i 13,3 miliardi quantificati per il terremoto in Emilia Romagna.

Il costo complessivo dei danni provocati in Italia da simili calamità dal 1944 a oggi è pari a 242,5 miliardi di euro, circa 3,5 miliardi all’anno.

Il 75% del totale, 181 miliardi, riguarda i terremoti, il restante 25%, 61,5 miliardi, è da addebitare al dissesto idrogeologico (clicca qui)

Nel 1954, in relazione ai terremoti in Val Padana  del 15/16 maggio 1951, gli studiosi dell’Istituto di Geofisica scrivevano che ….(clicca qui)

ing-1954

Annunci