libertà di parolaCHI AMA la propria Città e vede che le cose, con la nuova amministrazione comunale, proprio non vanno, cosa deve fare?

Una volta si chiaccherava al bar, oggi si discute su FACEBOOK, su VIVA DESENZANO ad esempio, ci sono moltissime persone che discutono e commentano, tantè che hanno da tempo superato la soglia dei 1.000 “mi piace”viva facebook

Ormai quasi chiunque può fotografare e pubblicare in rete, ma non tutto ciò che viene pubblicato può essere di gradimento, soprattutto se si evidenziano criticità come la spazzatura lasciata nelle principali vie di località turistiche o persone che utilizzano le panchine pubbliche come dormitori, questo succede a Desenzano del Garda, seconda cittadina della Provincia di Brescia.

colasantigiovannoneMa le immagini ed i commenti dei visitatori della rete, evidentemente non piacciono a tutti, ma soprattutto non sono piaciute agli amministratori della località turistica gardesanapd

Tanto che nell’ultimo consiglio comunale, le due capigruppo di maggioranza, Silvia Colasanti (Partito Demoscratico) e Catuscia Giovannone (lista civia Aria nuova per Desenzano), hanno presentato una mozione urgente dal titolo eloquente: “NUOVE FORME DI STALKING” (clicca mozione)

LA MOZIONE “NUOVE FORME DI STALKING”E’ STATA APPROVATA con  12 voti favorevoli:  

per la maggioranza : 1. Rosa Leso (Sindaco);  2. Andrea Angelo Palmerini (Presidente del Consiglio Comunale);  3. Silvia Colasanti (Capogruppo);  4. Paola Avigo;  5. Maria Vittoria Papa;  6. Massimo Rocca;  7. Lorenzo Rossi;   8. Guglielmo Tosadori  (tutti della lista: PARTITO DEMOCRATICO);   9. Catuscia Giovannone;  10.  Francesco Bertagna (per la lista: ARIA NUOVA PER DESENZANO)

per l’opposizione, hanno votato a favore anche:  11.  cavalierisimolo udcLuigi Cavalieri (UNIONE DI CENTRO);   12. Luisa Sabbadini (Movimento 5 sabbadiniStelle)  

5 ASSENTI:  per l’opposizione  1. Il sottoscritto (uscito dall’aula per protesta);  2. Emanuele Giustacchini (POPOLO DELLA LIBERTA’);  3.  Guido Malinverno  e  4.  Paolo Abate (lista DESENZANO CIVICA – COMUNE AMICO);   5. Stefano Terzi (Partito Democratico) per la maggioranza   

cartelloMa ATTENZIONE c’è di più, nel Consiglio del 9 agosto scorso, la maggioranza, con voto favorevole anche di tre Consiglieri d’opposizione: 1.  Guido Malinverno (lista Desenzano Civica – Comune Amico);   2. Luigi cavalieri (UDC);  3.  Luisa Sabbadini (Movimento 5 Stelle), ha inoltre approvato/modificato, anche il Regolamento del Consiglio Comunale andando così a limitare al massimo le regole che sanciscono il diritto d’iniziativa, l’accesso agli atti ed il legittimo diritto di controllo sull’organo amministrativo, da parte dei rappresentanti dei Cittadini eletti in Consiglio.

Doveroso quindi, presentare una precisa interrogazione, mettendola anche all’attenzione del Prefetto di Brescia (clicca qui)

Annunci