Lunedì 14 marzo, all’ ultimo punto di una lunghissima seduta di Consiglio Comunale, è stata messa in votazione la mozione del sottoscritto per dire definitivamente “basta” all’apertura di nuovi centri commerciali.

La notizia naturalmente, non è passata inosservata ed è stata ripresa dai quotidiani locali (clicca qui) ed (anche qui)

Dopo una storia infinita sul cosiddetto POLO DEL LUSSO, visto di “buon occhio”  da una parte della maggioranza che amministra la Capitale del lago: ENRICO FROSI (lista Coraggio per cambiare), GIANFRANCO MERICI e GIOVANNI PAOLO MAIOLO (Forza Italia) ho deciso di portare in Consiglio una proposta che, se approvata, avrebbe detto la parola fine ad ogni tipo di realizzazione di nuovi centri commerciali della mia città (clicca qui).

Uno dei tre a favore del POLO DEL LUSSO era stato il Consilgiere ENRICO FROSI (nella foto a dx), con un’insistenza tale da far pensare….tant’è che pur facendo parte della maggioranza, il 20 gennaio 2011 aveva presentato ricorso al Tribunale Amministrativo Regionale, sez. di Brescia (prot. comunale n° 2691 del 26/01/2011) contro la delibera del Consiglio Comunale n° 108 del 30 settembre 2010 che era stata approvata, relativamente a: “Eventuale progetto di realizzazione di un centro fieristico espositivo in località Grezze”, delibera che aveva “stoppato” la possibilità di realizzazione del cosiddetto “POLO”.

Con un settore già in crisi e con due centro storici (Rivoltella e Desenzano) che si stanno svuotando ogni giorno di più, la realizzazione di un nuovo centro commerciale sul nostro territorio avrebbe potuto mettere in ginocchio moltissime delle attività commerciali presenti nelle nostra città; per questo ho presentato una mozione d’indirizzo

affinchè venisse espressa dal Consiglio Comunale, una posizione chiara ed univoca di contrarietà alla possibilità di realizzare nuove grandi strutture di vendita commerciale, su tutto il territorio comunale”.

Alla fine è stata approvata e di questo ne dovrà tenere conto l’Amministrazione Comunale anche nelle scelte strategiche che si definiranno con il nuovo strumento urbanistico che è in preparazione, il P.G.T. (Piano di Governo del Territorio).

N°  13 Consiglieri Comunali, hanno votato a favore della mozione:

Rino Polloni (presentatore della mozione) e Paolo Formentini: LEGA NORD; Felice Anelli (Sindaco); Walter Mesar (lista Comune Amico); Marida Benedetti e Sonia D’Arconte (Forza Italia); Maurizio Maffi, Maria Vittoria Papa, Rodolfo Bertoni (Desenzano Democratica); Fiorenzo Pienazza, Maurizio Tira, Rosa Leso, Giuseppe Savasi (Lista Pienazza)

N° 1 Contrari:   Gianfranco Merici (Presidente del Consiglio Comunale – Forza Italia)

N° 1  Astenuti:  Emanuel Piona (Forza Italia)

N°  5  Hanno abbandonato l’aula per non votare:   Massimo BernardiniPaolo Valentino Barziza (Gruppo Indipendente – ex Forza Italia);  Giovanni Paolo Maiolo e Sergio Carretta (Forza Italia) ed anche,  Enrico Frosi (lista Coraggio per Cambiare)

N° 1 Assente:  Niccolò Malinverni (Alleanza Nazionale)

Vedremo se FROSI farà ricorso al TAR anche questa volta, anche se presentare ricorso, oggi come oggi, è un VERO LUSSO

Annunci