In Consiglio Comunale a Desenzano, Forza Italia si spacca (clicca qui).

Lunedì 29 novembre, i consiglieri Paolo Barziza e Massimo Bernardini, eletti nella  primavera del 2007  per Forza Italia (movimento che poi a livello nazionale è confluito nel PdL), si sono dichiarati indipendenti (clicca dichiarazione)

E’ probabile che, un pò alla volta, si siano accordi che sino ad ora, gli avevano fatto “digerire” (leggi votare), cose o accordi che spesso, erano stati tenuti “nel cassetto” fino all’ultimo e poi fatte votare in nome della maggioranza (vedi il POLO del LUSSO, votato anche da loro, nel Documento preliminare di Piano – delibera di C.C. n° 61 del 13 luglio 2009). Ora, stanchi di fare la figura dei salami, hanno, anche loro, “preso le distanze” 

C’è comunque da apprezzare la decisione di Bernardini e Barziza, poichè anche noi della LEGA NORD, a fine 2008, abbiamo prima fatto la scelta di “dissentire” da questo modo di fare del Sindaco (vedi la variante al PRG di San Martino, descritta negli articoli precedenti) e poi ad inizio 2009, siamo definitivamente usciti dalla maggioranza, per il continuo mancato rispetto del Programma Elettorale.

Ora è chiaro, che i due consiglieri, hanno “suonato” la sveglia al partito, così come è chiaro, che i problemi sono nella segreteria locale di FORZA ITALIA, che assomiglia ad una tigre addormentata


Di chi sono queste pesanti responsabilità, all’interno del primo partito di Desenzano, che è ormai ridotto ad un gattino addomesticato…

Qualcuno, all’interno della maggioranza, sta usando il “dividi ed impera”, tanto caro agli Antichi Romani, a chi può tornar comodo, se non alla sinistra?

Non sò perchè, ma sta cosa mi ricorda un’esperienza già fatta nelle precedenti elezioni quando a Desenzano, nel 2002, il Sindaco dell’amministrazione uscente: Forza Italia, Alleanza Nazionale, civica… (sempre Anelli), fece, da indipendente, la sua lista civica.e vinse il centro-sinistra.

Ora….chi vuol “distruggere” il centro-destra, nel Consiglio di Desenzano? ….è come distruggere le terre di mezzoun film già visto col “Signore degli Anelli”, nel Consiglio di Elrond, già…perchè anche lì c’era il consigliere Enrico Frodo, ed anche lì, ha fatto una scelta…alternativa



Annunci