A Desenzano, da tempo, si fa un gran parlare del nuovo “Polo del Lusso” ma anche della nuova Scuola primaria (elementare).

Ma dove sono state previste, queste nuove ed importanti strutture che andranno a modificare (e a stravolgere) il nostro territorio e la viabilità già da tempo in crisi del nostro Comune? In prossimità dello svincolo delle Grezze, nelle campagne poste a sinistra, subito dopo la galleria dell’ex Standa, in direzione Rivoltella.

Perchè c’è la possibilità di farlo? Il vecchio Piano Regolatore Generale (P.R.G.), va in pensione.  Era stato approvato, nel luglio del 2006, dalla precedente amminitrazione di centro-sinistra (clicca qui) ed era stata inserita una nuova enorme possibilità edificatoria: circa 340.000 mc. oltre a 81.000 mc. di trsformazione e riqualificazione urbanistica.

Ma la nuova normativa prevede che i Comuni si dotino del P.G.T. (Piano di Governo del Territorio), entro il 30 marzo 2011.   L’amministrazione Comunale ha perciò il “potere”  di modificare (o di lasciare nello stato previsto dal PRG vigente), la destinazione urbanistica dei terreni, forte del mandato elettorale conferitogli dagli elettori.

Il nostro territorio però dovrebbe, ripeto “dovrebbe”, essere modificato in base al Programma Elettorale del Sindaco eletto, seguendo le linee programmatiche votate nel primo Consiglio Comunale utile, quello del 13 settembre 2007 .

Ma cosa dicevano queste linee programmatiche, al capitolo “Urbanistica”, a pagina 5 (clicca qui) ?  Cosa diceva il Sindaco Anelli nel suo programma?    Ecco come inizia il capitolo: ” Colgo la solennità dell’occasione per ribadire, ancora una volta, che bisogna attenuare l’edificabilità sul territorio.  Poichè il territorio è un bene prezioso, una risorsa per le future generazioni, che va preservato, il più possibile, ad ogni costo….” del Polo Fieristico (o Polo del Lusso), non c’è traccia!!!

Ora, l’Amministrazione, ai sensi della Legge Regionale n. 12/2005, sta predisponendo gli atti relativi al nuovo strumento urbanistico e nel Consiglio Comunale del 14 luglio 2009 è stato votata la “Presentazione del documento di piano del PGT – Approvazione del documento d’inquadramento…”   In questo documento erano previsti la Scuola Primaria ed il FORUM: Polo integrato di servizi Espositivi-Ricreativi (clicca qui);

Ma chi l’ha votato, in Consiglio Comunale? Chi è stato favorevole a modificare le campagne del nostro territorio per questi due interventi ed altro ancora? (clicca votazione)

12  Consiglieri, hanno votato, SI: il Sindaco, Felice Anelli (Indipendente);  Enrico Frosi (lista civica: Coraggio per cambiare);  Gianfranco Merici, Giovanni Paolo Maiolo, Paolo Valentino Barziza, Emanuel Piona, Sergio Carretta, Sonia D’Arconte, Massimo Bernardini e Marida Benedetti (Forza Italia); Valter Mesar (lista civica: Comune Amico);  Niccolò Malinverni (Alleanza Nazionale).

2  astenuti:  Rino Polloni e Paolo Formentini (Lega Nord) – Motivando che l’approvazione di tale documento non era prevista da alcuna normativa e dunque non doveva essere fatta.

6  contrari: Fiorenzo Pienazza (già candidato Sindaco per il centro-sinistra);  Maria Vittoria Papa, Rodolfo Bertoni (Desenzano Democratica);  Rosa Leso, Maurizio Tira e Giuseppe Savasi (lista Pienazza).

1 assente: Maurizio Maffi (Desenzano Democratica).

In questo documento, approvato dalla maggioranza, erano già stati previsti sia la Scuola Primaria che il FORUM: Polo integrato di servizi Espositivi-Ricreativi; infatti è poi stato pubblicato sulle tavole del PGT, sul sito del nostro comune (clicca qui).

Ora qualcuno può anche negare l’evidenza e dire che votando NO al nuovo centro commerciale in località Grezze (nell’ultimo Consiglio Comunale del 30 settembre – vedi articolo precedente sui “Polli del Lusso”), ha messo la parola fine al “Polo del Lusso”, però forse è meglio che torni a scuola ad imparare la normativa urbanistica….

Annunci