Con gli assessori del Comune di Desenzano del Garda, è  come giocare una partita….ma questa volta chi gioca (si  fa per dire) sono i disabili.

E’ da molto tempo che telefono all’ Assessore all’ Ecologia ed ai Parchi, geom.Silvano Orio, per dirgli di far sistemare il bagno dei disabili del bar del parco del Laghetto. Da mesi e mesi è chiuso e non funzionante. La manutenzione spetta al Comune ed è da molto tempo che, dal protocollo comunale, hanno passato la mia richiesta sul suo tavolo.  

Le mie richieste spesso gli venivano anticipate al cellulare. Ora non mi risponde più!

Per non parlare della stazione ferroviaria….i marciapiedi per arrivare alla biglietteria sono sempre, infinitamente occupati dai motorini parcheggiati o dalle macchine.

…..e che dire poi dell’ascensore che è, da tempo immemorabile fermo ed i binari sono irrangiungibili sia per i disabili che per una mamma col passeggino (e per chi ha i bagagli pesanti).

Certo, alcuni lavori, tecnicamente, dovrebbero essere le Ferrovie dello Stato a farli, ma da quanto tempo hanno pubblicizzato che avrebbero risitemato il tutto??? Mesi, anni…?

Nel frattempo, migliaia e migliaia di persone hanno transitato per la “porta d’entrata della nostra città. Possibile che nessuno, dei nostri amministratori, solleciti gli interventi?

Assessore Orio…mi spieghi perchè sono mesi che non fa sistemare il bagno dei disabili al parco del Laghetto per cortesia; se non vuole rispondere al telefono, me lo scriva….altrimenti prenderò anch’io la brutta abitudine, di non risponderle più al telefono…

Annunci